Benvenuto {bk-param:login-name} - Disconnettiti

Farmacia Dr. Guerreschi Luigi

Tutti i consigli

I CONSIGLI DEL FARMACISTA


PREVENZIONE OSTEOPOROSI CON IL CIBO

Nutraceutica & Benessere N°23

Pubblicato il: 05/06/2015

L’osteoporosi è una malattia che colpisce lo scheletro, in cui le ossa perdono resistenza e spessore, diventando più fragili, e in cui la densità minerale ossea diminuisce; aumenta così il rischio di fratture e compressione vertebrale.
I fattori che aumentano il rischio di sviluppare osteoporosi sono: sesso femminile, eccessiva magrezza o gracilità, età, sedentarietà, livelli di testosterone bassi (per gli uomini), fumo, alcool e scorrette abitudini alimentari.
Sono 2 i fattori che svolgono un’importante ruolo in questa patologia:

1. L’alimentazione:
• Un’alimentazione ricca di calcio, vitamina D e fosforo durante l’adolescenza è importante per costruire ossa  solide; fin dagli anni giovanili bisognerebbe impostare un’alimentazione non troppo ricca di proteine animali.
• Sia per l’adulto (anziani e donne in menopausa) che per il soggetto in fase di crescita è importante introdurre calcio in quantità adeguata con alimenti che ne sono ricchi: latte e derivati, frutta secca, verdure verdi, pane e cerali integrali (il miglio è il migliore per fissare il calcio nelle ossa) limone (aiuta a fissare il calcio), semi (in particolare quello di sesamo).
• Utili anche le alghe; tra le bevande è da preferire il tè bancha, per l’elevato contenuto di calcio;
• Per le donne in menopausa si consiglia la soia e derivati (farina e latte di soia, tofu), che grazie al ricco contenuto di fitoestrogeni è molto utile per l’irrobustimento del tessuto osseo.
• Evitare proteine di origine animale (ricche di fosforo, che ostacola la fissazione del calcio nelle ossa), pomodori, patate, aceto di vino, caffè, alcool, zucchero raffinato (tutti alimenti che richiamano calcio dalle ossa).
2.   Esercizio fisico:
• Durante l’età dello sviluppo, contribuisce a costruire massa e densità ossea.
• In età adulta, praticare ginnastica in forma dolce è fondamentale per stimolare la fissazione del calcio nelle ossa; molto utili le passeggiate, lo jogging, l’aerobica e il ballo.


Nutraceutici  utili in caso di osteoporosi:
integratori a base di calcio, vitamina D, zinco, rame, boro e selenio;  alghe, omega3 e omega6 (importanti per il rinnovo delle ossa), erba medica, olio di fegato di merluzzo.
Nutraceutici utili in caso di menopausa: integratori a base di isoflavoni di soia, manganese, rame, zinco, magnesio.